domenica 28 ottobre 2012

le i

inquieta.
irrequieta.
irritabile.
irritata.
irascibile.
inversa.
incazzosa.

oggi nel pomeriggio, nell'arco di tre ore, tre sono le volte che entro in cucina.
ogni volta rompo qualcosa in vetro, a cui tengo particolarmente.
così, semplicemente, mi cade dalle mani.


16 commenti:

  1. Versione A: cosa che cade amore che pensa
    Cioè bicchiere cade Bartolo ti pensa, cade una pentola ti pensa un pirla!
    Versione B: ci sono cose a cui tieni che devi lasciare andare perché quello che dovevano fare l'hanno fatto!
    ...tu che dici?

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. l'ho cercata ma non ho trovato nessuna fonte attendibile. peccato.

      Elimina
  3. incontenibile
    intruppona
    instabile

    RispondiElimina
  4. fra, ma come'è che, tanto per non perdere l'abitudine, hai capito tutto?

    RispondiElimina
  5. Forse dovresti cambiare colore dei muri in cucina..

    RispondiElimina
  6. forse farei prima a buttarli giù, i muri.

    RispondiElimina
  7. si fa presto a dire semplicemente. ed anche particolarmente. hai provato a fare un po' d'esercizio fisico prima di ritentare la seconda volta? e, dopo la seconda, hai provato a fare anche anche un po' di meditazione? solo così puoi esser sicura, dopo la terza, di aver iniziato una nuova fase della tua vita :) ciao

    RispondiElimina
  8. Allora comincia a prendere solo gli oggetti che non ti piacciono per niente (:

    RispondiElimina
  9. magari era l'inconscio che ti segnalava che quegli oggetti non ti piacevano poi così tanto! ;-)))

    RispondiElimina
  10. ma mi succede la stessa cosa.
    fa pensare, isi.
    siamo in una fase critica.
    forse abbiamo bisogno di essere trattate meglio, con più delicatezza.

    prometto di trattarti bene.
    c13

    RispondiElimina
  11. imbelle, insomma
    non è da te
    ciao

    RispondiElimina
  12. Ci sono momenti in cui tutto sfugge dalle mani, letteralmente.

    RispondiElimina
  13. anto, quel giorno lì no, in effetti.
    around, scommettiamo che quelli non cadono?
    lau, se ne stesse un po' tranquillo, 'sto inconscio...
    c13, prometto anch'io. ma secondo te, la fase critica, prima o poi passerà?
    yet, sono un po' stanca.
    pyp, occorre abituarsi all'idea che non sempre si ha tutto sotto controllo.
    intorno, l'hai detto. lieta di rileggerti.

    RispondiElimina